CLIMB Ferrara: innovazione, gioco e ambiente al servizio della società

Il 6 marzo 2019 alle ore 10.00, presso il Palazzo Municipale di Ferrara, nella Sala Arengo, verrà presentato il progetto CLIMB Ferrara

 

Il prossimo 6 Marzo a Ferrara sarà presentato il progetto "CLIMB Ferrara: innovazione, gioco e ambiente al servizio della società", realizzato da Dedagroup Public Services insieme a Fondazione Bruno Kessler, il Comune di Ferrara e le scuole del territorio comunale.

Obiettivo del progetto e dell'incontro è comunicare e promuovere elementi con cui attivare una gestione più efficace della mobilità casa-scuola dei bambini.

Il progetto, realizzato nell'ambito delle iniziative di finanziamento europeo coordinate da EIT Climate KIC, si snoda su due attività: “Piedibus Smart” e “Kids Go Green”, per le quali sono state sviluppate specifiche tecnologie.

Piedibus Smart“ è un’App usata dai volontari del piedibus per semplificare le attività di gestione e “Kids Go Green” è uno strumento didattico innovativo che coinvolge l’intera comunità scolastica in un percorso ludico-didattico alla scoperta del mondo e all'insegna di una mobilità casa-scuola più sostenibile.



 


Nel Comune di Ferrara si attendono risultati positivi, sia in termini di semplificazione della gestione giornaliera del servizio Piedibus per i volontari, sia sotto il profilo educativo e didattico.

CLIMB sostiene la promozione e la diffusione di un reale cambiamento culturale, in termini di consapevolezza del bambino, sia verso tematiche di sostenibilità ambientale sia verso l'autonomia nella gestione dei propri spostamenti.

Nel progetto CLIMB Ferrara, oltre alle scuole e al Comune di Ferrara, che è promotore dell’iniziativa, è stato coinvolto anche il Centro Studi Antartide, già attivo in progetti educativi in diverse scuole emiliane. Antartide giocherà un ruolo chiave per supportare il funzionamento di CLIMB e garantirne la sostenibilità a lungo termine.

 

Relatori ed autorità presenti all'evento:

  • Aldo Modonesi, Assessore Mobilità;
  • Fabio De Luigi, Dirigente Sistemi Informativi;
  • Monica Zanarini, Responsabile U.O. Mobilità; 
  • Piergiorgio Cipriano, Dedagroup Public Services;
  • Ornella Zappaterra, docente I.C. 5.
 

copyright © Dedagroup Public Services s.r.l. Sede Legale e Amministrativa: Via di Spini, 50
38121 Trento (TN)
Tel. +39 0461 997111
dedagroup.publicservices@legalmail.it
P.I.: 01727860221 - C.F.: 03188950103