Public Services

KHARE per l’innovazione delle piattaforme riabilitative

Usare le tecnologie per avvicinare paziente e medico

Mettere al centro la persona, far leva sulla tecnologia per far evolvere le modalità di presa in carico degli assistiti, migliorare la qualità e l'efficacia dei trattamenti riabilitativi:
questi i punti chiave del progetto KHARE (Kinect Hololens Assisted Rehabilitation Experience) realizzato per INAIL da Dedagroup e Microsoft.

La soluzione proposta a Inail si basa sull'utilizzo innovativo del sensore Kinect, progettato da Microsoft per Xbox 360 e PC, per effettuare misurazioni della cinetica del corpo umano.

Con un duplice obiettivo: semplificare la definizione e la gestione degli esercizi riabilitativi da parte dei medici e consentire ai pazienti di rivedere gli esercizi eseguiti e di ricevere correzioni in tempo reale circa la corretta postura da tenere.

 

 
 

Ambassador

Contatta i nostri esperti della Pubblica Amministrazione e chiedici come possiamo aiutarti nelle problematiche della tua realtà.