Public Services

Il nuovo sistema INAIL e l'identità digitale univoca

Dalla anagrafica unificata all'anagrafica unica

La storia di INAIL affonda le radici nel 1933, anno in cui l'Istituto venne fondato attraverso l'unificazione delle Casse, nazionale e privata, con cui in Italia venivano gestite le assicurazioni sul lavoro. Negli anni l'Istituto evolve la propria missione istituzionale, estendendo la tutela anche all'integrità psico-fisica della persona e agli infortuni che possono accadere durante il percorso casa-lavoro-casa. Oggi INAIL mette in campo un insieme di attività con cui l'Istituto si fa polo della prevenzione e della sicurezza dei lavoratori in Italia.

 

In questi anni INAIL ha intrapreso un percorso di cambiamento, con l'obiettivo di ampliare le possibilità di interazione con gli assistiti anche al di là dei confini fisici. Occorreva pertanto raccogliere le idee attorno al processo, al metodo e allo strumento con cui centralizzare la base informativa per renderla fruibile a tutto l'Istituto e ai proprio stakeholder in modo univoco.

INAIL ha realizzato quindi una Anagrafica Unica, un sistema centralizzato che gestisce la totalità dei dati anagrafici in INAIL, garantendo unicità, correttezza e completezza dei dati. L'obiettivo è stato accompagnare le persone nella dismissione progressiva delle anagrafiche proprietarie di ogni applicazione e attuare la convergenza verso il nuovo sistema, integrato e trasparente.

Dedagroup ha supportato INAIL durante tutto il progetto, partendo dalla mappatura dei dati fino al passaggio all'anagrafica unificata. In totale sono state gestite oltre 35 milioni di anagrafiche, tra Organizzazioni e Persone Fisiche.

Vuoi avere maggiori dettagli sulle fasi del progetto?
Scarica la success story

Ambassador

Contatta i nostri esperti della Pubblica Amministrazione e chiedici come possiamo aiutarti nelle problematiche della tua realtà.