Digital Preservation e Archivi Digitali

Come trasportare la conoscenza nel futuro

Firenze, 10 ottobre 2017

 

Un evento durante il quale gli Archivi Storici dell’UE e Dedagroup hanno illustrato il progetto Digital Preservation System, dialogando con esperti del settore sull’evoluzione degli Archivi nell’era digitale e sulle opportunità che si dispiegano in un mondo più connesso e più consapevole.

Il progetto Digital Preservation System di Historical Archives of the European Union | European University Institute rappresenta uno dei casi più evoluti in Europa di digitalizzazione degli archivi storici e di governo del ciclo di vita della conoscenza digitale. Un progetto che nasce per archiviare oggetti già nati in formato digitale e multimediale, e che si distingue per la presenza di una strategia di lungo periodo, l’aderenza agli standard internazionali e l’approccio orientato alla conoscenza e non al documento.

Agenda

  • Benvenuto e Introduzione - Dieter Schlenker, Direttore HAEU e Diana Marta Toccafondi, Soprintendente Archivistica per la Toscana
  • Il ruolo degli archivi nell’era digitaleMariella Guercio, presidente ANAI
  • Trusted Digital Repository: Innovation and StandardsDavid Giaretta, esperto mondiale di digital preservation
  • L’innovazione nei Beni Culturali in Italia: lo stato dell’arte Deborah Agostino, ricercatrice Osservatorio Innovazione digitale nei beni artistici e culturali MIP
  • Il Progetto di Digital Preservation degli Archivi Storici dell’UE:
  • Gli obiettivi e gli elementi chiave del progetto - Marco Rulent, HAEU
  • La strategia di Preservation Planning - Samir Musa, HAEU
  • La metodologia e l’architetturaRoberta Svanetti, Dedagroup
 
  • Developing and Sustaining Open-Source Software: the Archivematica and AtoM Projects - Santiago Rodriguez Collazo, Artefactual