Stealth Day 2017: con Dedagroup i big del Fashion e del Lusso discutono di strategie omnichannel e nuovi trend nel Retail

Brand del calibro di Missoni, Versace e Fendi si interrogheranno su come innovare le relazioni con la filiera e il consumatore finale grazie al governo dei dati

 

Milano, 20 febbraio 2017 - Il prossimo 22 febbraio, nella splendida cornice del Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano, si tiene la terza edizione di Stealth Day, l'evento annuale che Dedagroup dedica all’ecosistema di aziende della moda e del lusso e alle loro esperienze con la piattaforma Stealth.

Anche quest’anno sul palco dell’evento si avvicenderanno le testimonianze dei principali marchi del lusso, a testimonianza di come lo Stealth Day si sia ormai affermato come un appuntamento imperdibile per i responsabili del settore, oltre che un'occasione per confrontarsi e rimanere aggiornati sui temi che interessano l'attuale mercato del fashion e il legame sempre più stretto con l’ICT.

Introdotte da Mimmo Solida, CEO della neonata Dedagroup Stealth, le testimonianze dei clienti Missoni, Versace e Fendi, che si confronteranno sul tema centrale di questa edizione: il governo del dato lungo l’intera catena del valore a supporto della crescita e dell’espansione

Una serie di contributi eccellenti che si focalizzeranno, inoltre, su come abilitare nuovi modelli di business omnichannel, in grado di adattarsi alle mutate condizioni di mercato e di innovare le relazioni con la filiera e il consumatore finale, una delle tematiche che emergono con maggior forza nell’ambito dell’industria della moda e del lusso. 

Stealth Day rappresenta un’opportunità sempre più importante per un confronto ad ampio respiro sul mondo del fashion e del lusso”, spiega Mimmo Solida. “Non solamente una giornata dedicata a Stealth, ma la chiamata a raccolta di un ricco ecosistema di clienti, partner ed esperti del settore, che discuteranno dell’evoluzione del retail, delle strategie omnichannel e dell’approccio Industry 4.0 nel Fashion”.

Ampio spazio verrà quindi dato all’analisi degli scenari internazionali, dei trend 2017 nel settore della moda e come questi ultimi potranno influenzare gli investimenti in tecnologia delle aziende, grazie anche al prezioso contributo di Stefano Spiniello, Technology Director PWC, e Chris Field, Retail Analyst e Direttore Generale di Fieldworks Marketing. 

L’internazionalizzazione, una delle direttrici fondamentali dello sviluppo di Dedagroup in generale e di Dedagroup Stealth in particolare, sarà al centro anche degli interventi rispettivamente di Gianni Camisa, CEO di Dedagroup e di Michele Lotto, Presales Manager di Dedagroup Stealth.

A chiusura dell’appuntamento una tavola rotonda sullo Stealth Ecosystem vedrà dialogare Centric Software, Cisco, E-Fashion Software, Informatica, Kubix, Oracle e Temera sul valore dell’integrazione tra Stealth e le soluzioni dei partner, capaci di soddisfare i bisogni specifici dei clienti e di essere integrate in un ecosistema che generi valore per l’azienda.

Agenda della giornata >

 

Ufficio Stampa

Dedagroup: Daniela Michelotti
daniela.michelotti@dedagroup.it
[+39] 0461997310 - 3488408679

Ketchum Italy: Eros Bianchi
eros.bianchi@ketchum.com
[+39] 0262411979 - 3356470293